Statistiche

  • Interventi (1659)
  • Commenti (0)

Archivi

lunedì 25 marzo 2013 16:15:00

Riprendiamo una notizia a firma Lucy Shaw per salutare l’uscita di un vino griffato da “The King of the Blues”, BB King.

L’ottantasettenne guitar man, vera leggenda della musica blues, ha collaborato con la Bodega Santa Cruz, della DO Almansa, a sud est di Castilla-La Mancha.

La DO Almansa è specializzata nella coltivazione dell’uva Garnacha-Tintorea, un cross di Petit Bouschet e Grenace, il cui nome è anche Alicante Bouschet.

Due sono i vini, uno rosso e uno bianco.

Il rosso prende il nome di B.B. King Signature Collection Red 2010, è prodotto con uva Garnacha, Syrah e Cabernet Sauvignon. La versione è “crianza” per cui è affinato due anni, di ui minino sei mesi in legno, prima dell’imbottigliamento.

Mentre il bianco, da 100% Verdejo, si chiama B.B. King Signature Collection White 2011.

Da una prima indagine si rilevano essere vini di media complessità organolettica, destinati al mercato statunitense, soprattutto nei BB King Club, nei wine bar e nei locali musicali.

Molto probabilmente la degustazione dei due vini non sarà capace di dare emozioni al pari di “The Trill is Gone” o di “To Know you is to Love you”, o meglio di un vibrazione fluidificante della sua “Lucille”; comunque vada, però, sarà sempre un successo.

Che sia nato un EnoChitarrista?

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)