Statistiche

  • Interventi (1674)
  • Commenti (0)

Archivi

giovedì 10 aprile 2014 16:30:00

Si spengono le luci sul palcoscenico del Vinitaly e la manifestazione conferma la sua leadership di principale piazza internazionale di affari del mondo del vino. La rassegna fieristica ha fatto registrare un aumento degli operatori del 6% per un totale di 155.000 presenze in quattro giorni di attività. Importante anche l’ascesa in termini numerici e qualitativi dei buyer esteri, saliti a 56.000 rispetto ai circa 53.000 del 2013, raggiungendo un’incidenza del 36% sul totale.

Occhi puntati sulla kermesse anche da parte delle istituzioni a partire dalla giornata di apertura, quando il Ministro per le Politiche Agricole Maurizio Martina ha annunciato che sarà proprio Vinitaly a gestire il padiglione del vino per Expo 2015. Nel giorno di chiusura è stato il Presidente del Consiglio Matteo Renzi a tenere banco alla fiera e con la sua visita ha lanciato l’obiettivo del +50% dell’export enologico da qui al 2020 e anticipato un piano in 18 punti per la semplificazione del comparto agricolo e per il sostegno delle imprese del settore e dei giovani.

L’Associazione Italiana Sommelier ha proposto anche quest’anno la formula vincente della doppia postazione: due spazi per essere ancora più vicina agli associati e agli appassionati che stanno per intraprendere un corso per diventare sommelier.

Lo stand AIS nel padiglione 7 ha proposto come sempre l’oggettistica associativa, le pubblicazioni, le ultime novità ed è stato punto di ritrovo per tutti coloro che hanno intenzione di incominciare il percorso didattico nei prossimi mesi.

Dopo i positivi riscontri del 2011, 2012 e 2013 è stata riproposta la lounge AIS al primo piano del padiglione 10: un innovativo spazio, elegante ed esclusivo, in cui il direttivo AIS ha incontrato i soci e i partner dell’Associazione, sempre in compagnia di un buon calice di vino e di prodotti gastronomici d’eccellenza. Questo locale è stato allestito dall’architetto Alessia Cipolla, che ha saputo ricreare a pochi metri dal frenetico andirivieni della fiera un’atmosfera calda e accogliente, in cui rilassarsi e discorrere in tranquillità.

Nella giornata di domenica 6 aprile il noto vignettista Valerio Marini ha trascorso alcune ore presso lo stand AIS, realizzando disegni e vignette da donare ai soci in visita alla fiera.

Nel corso della manifestazione è stata presentata Vitae, il nuovo progetto editoriale AIS che comprende la rivista, svelata per la prima volta proprio a Verona, e la guida ai vini in uscita il prossimo autunno.

È stato inoltre introdotto il 48° Congresso Nazionale, che avrà luogo a Torino dal 22 al 24 novembre 2014.

Da ricordare sono anche le degustazioni guidate, due appassionanti opportunità per scoprire i segreti della famiglia Biondi Santi e per esplorare la nostra penisola attraverso sei espressioni di grandi vini rossi italiani.

Una nota di merito e un ringraziamento vanno rivolti agli oltre 500 sommelier AIS, impegnati nei numerosi servizi durante i giorni della fiera. La professionalità e la competenza che li hanno caratterizzati confermano il valore e l’autorevolezza della nostra Associazione.

Non resta che segnare in agenda le date dal 22 al 25 marzo 2015. Sono questi i giorni fissati per la prossima rassegna fieristica.

Arrivederci alla 49.ma edizione di Vinitaly!

 

I VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA SULLA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA RIVISTA VITAE E SUL VINITALY 2014

 

     

 

 

IL RACCONTO DELLA MANIFESTAZIONE PER IMMAGINI

 

  

Lo stand AIS nel padiglione 7 in fase di allestimento

 

 

L'oggettistica AIS in esposizione

 

 

Valerio Marini all'opera...

 

 

Giulietta e Romeo in chiave enogastronomica

 

 

Finalmente è nata Vitae!

 

 

La conferenza stampa di presentazione riservata ai giornalisti

 

 

I giornalisti sfogliano le pagine della nuova rivista

 

 

La seconda presentazione riservata ai Presidenti Regionali, Delegati e Soci

 

 

Il racconto della genesi della copertina

 

 

Standing ovation!

 

 

Intervista e riprese televisive dopo la presentazione di Vitae

 

 

L'architetto Alessia Cipolla, curatrice della lounge

 

 

Alcuni dettagli della lounge

 

 

I protagonisti della prima copertina di Vitae...

 

 

Eccola!

 

 

Il davanzale della lounge

 

 

Lo stand AIS

 

 

La squadra dell'AIS della sede centrale presente allo stand

 

 

La degustazione guidata da Jacopo Biondi Santi, Luca Martini e Cristiano Cini

 

Sommelier in servizio durante la degustazione guidata

 

 

La degustazione continua...

 

 

I Sommelier AIS in servizio nella sale di degustazione vicino alla lounge

 

 

La degustazione dei grandi vini rossi italiani

 

Ivano Antonini, Cristiano Cini e Simona Natale Fino

 

La Premiazione dei primi classificati nel Master sui distillati promosso dalla Bonaventura Maschio in collaborazione con AIS Veneto - IL COMUNICATO STAMPA

 

AIS Staff Writer

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)