Statistiche

  • Interventi (1589)
  • Commenti (0)

Archivi

lunedì 27 agosto 2012 12:20:00

L’Associazione Apecchio Città della Birra ha conferito il Premio Giornalistico “Franco Re” a Maurizio Maestrelli, sommelier AIS, collaboratore di DeVinis ed esperto di birra e non solo.
Apecchio, una piccolo comune dell’entroterra marchigiano, vanta due microbirrifici nel suo territorio e per iniziativa di alcuni appassionati del posto, in collaborazione con le autorità locali, è stata costituita la già citata associazione.
Il prossimo 2 settembre all’interno del primo Festival Nazionale dell’Alogastronomia Maestrelli riceverà questo riconoscimento per le molteplici attività legate alla divulgazione della cultura della birra e alla sua diffusione di cui da tempo si fa promotore. Il giornalista resta, tra l’altro, il primo italiano e unico per il momento a essere stato ammesso nella British Guild of Beer Writers.
L’Associazione Apecchio Città della Birra ha istituito questo Premio Giornalistico intitolato a Franco Re per rendere omaggio e ricordare l’illustre professore recentemente scomparso, che tanto ha rappresentato per il mondo della birra italiana. La serie di iniziative organizzate mette in luce come un prodotto artigianale, la birra in questo caso, possa rappresentare un efficace strumento di promozione del territorio e delle attività degli operatori turistici della zona. 
Congratulazioni naturalmente a Maurizio Maestrelli da parte dell’Associazione Italiana Sommelier!

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)