Francesca Penzo di AIS Veneto è la Professionista dell'anno 2021 scelta dall’AIS e premiata al Congresso Solidus di Napoli, il forum delle associazioni dei professionisti dell'ospitalità.
“Francesca – ha dichiarato il Presidente nazionale Antonello Maietta – rappresenta una professionista che ha sempre dimostrato dedizione nell'ampliare le proprie competenze e la propria preparazione: un esempio per tutti di umiltà, serietà ed educazione”.
Il premio le è stato conferito per il suo impegno professionale e per la sua partecipazione attiva alla vita associativa. Il suo lavoro si divide tra il ristorante La Taverna di Rosolina Mare (RO) e la moderna Gustoteca di Padova.
È stata Miglior Sommelier del Veneto 2017 e più volte ha partecipato alla fase finale del concorso Miglior Sommelier d’Italia, continuando ad affiancare il suo impiego a uno studio appassionato del mondo enologico. È, inoltre, relatrice ai corsi dell’AIS e divulgatrice della ricchezza dei vini del nostro Paese.

Nell'attesa della presentazione della Guida Vitae 2022 rendiamo noti i vini che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento delle Quattro Viti. Continuate a seguirci perché le eccellenze saranno comunicate a più riprese.

VALLE D’AOSTA, EMILIA, LAZIO, SICILIA

LOMBARDIA, ROMAGNA, CAMPANIA, BASILICATA

FVG, LIGURIA, ABRUZZO, SARDEGNA

VENETO, MARCHE, UMBRIA, CALABRIA

TOSCANA, TRENTINO, MOLISE

PIEMONTE,PUGLIA, ALTO ADIGE

Si chiama Stefano Berzi il vincitore della quarantunesima edizione del Concorso “Miglior Sommelier d’Italia Premio Trentodoc”. Il Sommelier della Delegazione di Bergamo ha battuto in finale il fiorentino Davide D’Alterio. Al terzo posto ex aequo il livornese Massimo Tortora e il lucchese Simone Vergamini, superati nelle semifinali.

Sono fiero di questo successo: il concorso è un riconoscimento prezioso – ha dichiarato Antonello Maietta, Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier – che premia il percorso di crescita personale e di formazione professionale dei sommelier. Diventare Miglior Sommelier d’Italia è un sogno coltivato da anni che richiede una grande preparazione. È un privilegio per l’Associazione Italiana Sommelier, insieme all’Istituto Trento Doc, premiare oggi Stefano Berzi”.

La sinergia con l’Associazione Italiana Sommelier – ha affermato Enrico Zanoni, Presidente dell’Istituto Trento Doc – è un passo fondamentale per l’affermazione del nostro marchio, quale emblema della spumantistica d’eccellenza. Essere partner del Concorso Miglior Sommelier d’Italia, che premia il migliore tra coloro che con grande professionalità promuovono la cultura del buon bere, è per noi il suggello perfetto di questa collaborazione”... leggi

IL COMUNICATO STAMPA

Congresso a Bologna, ci siamo!

 

Tutti a Bologna!

A Ferrara un tramonto che sa di alba

Le due anime di Reggio Emilia

Lo scrigno di Piacenza

È giunto alla 17a edizione il Premio Gruppo del Gusto, promosso dall’Associazione Stampa Estera in Italia, che si compone di giornalisti di diverse nazionalità.

La cerimonia di consegna del riconoscimento è avvenuta sabato 18 settembre a Treviso, nello storico Palazzo dei Trecento, nel corso di un fine settimana dedicato al racconto del territorio trevigiano. Nella Sala Consiliare, alla presenza del sindaco Mario Conte, erano presenti una settantina di esponenti di numerose testate straniere, provenienti da quattro continenti, con in testa il Presidente Maarten Van Aalderen e il Coordinatore Alfredo Tesio.

Nella categoria del divulgatore dell’autenticità agroalimentare italiana, si è aggiudicato il premio Antonello Maietta, Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier. “Ricevere un premio è sempre un onore. Riceverlo da chi rappresenta la stampa estera nel nostro paese acquista un rilievo ancora più grande” – sono state le sue parole... leggi

Inizia la settima edizione del Master Universitario di I livello “Vini italiani, mercati mondiali”, il corso di alta formazione promosso dagli atenei della Toscana (in particolare da Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, in maniera congiunta con Università di Pisa, Università per Stranieri di Siena, Università di Siena, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier) per formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano. La lezione di apertura è in programma giovedì 4 novembre con inizio alle ore 15.00, nell’aula magna della Scuola Superiore Sant’Anna, a Pisa. L’evento si tiene in presenza nel rispetto delle disposizioni contro il Covid-19... leggi

Dal 9 all'11 ottobre si torna a brindare con Sicilia in Bolle

Non allungheremo il vino con l'acqua

Una vernaccia meno nota

Beira Interior, il vino montanino

È morto Steven Spurrier

Jacquère, l’alpino nel bicchiere

Lucio Dalla: l’Etna e l’anidride solforosa

Protos, un altro “primo” del Duero

Donazione di AIS Romagna

LOCOROTONDO

FRASCATI

LUGANA

ORVIETO

ROSSO PICENO

BARBARESCO

BUTTAFUOCO

LAMBRUSCO

VERMENTINO DI GALLURA

BOLGHERI

VALTELLINA

ETNA

VALTÈNESI

NEBBIOLO ALTO PIEMONTE

FIANO DI AVELLINO

MALANOTTE DEL PIAVE

SCIACCHETRÀ

CESANESE DEL PIGLIO

PETIT ROUGE

FRIULANO

TINTILIA

ALBANA DI ROMAGNA

ALTO ADIGE LAGREIN

GRECO DI BIANCO

VERDICCHIO

COLLI BOLOGNESI PIGNOLETTO CLASSICO

PRIMITIVO DI MANDURIA

SAGRANTINO DI MONTEFALCO

TRENTODOC

AGLIANICO DEL VULTURE

CHIANTI CLASSICO

FRANCIACORTA

LA DISTANZA NON CI DIVIDE

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA

E-DUCATIONAL

CLUB AIS ESTERO

 

Associazione Italiana Sommelier

Via Ronchi, 9 - 20134 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it