Statistiche

  • Interventi (1659)
  • Commenti (0)

Archivi

sabato 21 aprile 2012 11:40:00

Giovani sommelier crescono. Sono stati assegnati i premi del "Trofeo Claudio Ventimiglia", prestigioso concorso che coinvolge alcuni tra i migliori istituti alberghieri italiani.
Presso l'Ipssar "Giancardi" di Alassio (SV) sono state alcune giovani studentesse a mettersi in forte evidenza. I riconoscimenti sono andati a Laura Orsolini dell'Ipssar "Prever" di Pinerolo (TO), premio "Ais Sommelier Emergente", a Serena Oliva dell'Ipssar "Ruffini" di Arma di Taggia (IM), prima classificata per il premio "Aibes Cocktail Competition", e ad Anna Sonetti e Sabrina Organista del "Sonzogni" di Nembro (BG) con il primo premio assoluto.
È stata Cinzia Mattioli, delegata dell'Associazione Italiana Sommelier della provincia di Savona e membro della giuria del concorso, a consegnare il premio a Laura Orsolini quale "Sommelier emergente" per aver dimostrato "eleganza e stile nel servizio" nella prova alla lampada del concorso "L'arte del trinciare". Il riconoscimento, come sottolinea la Mattioli, si inserisce nel contesto dell'azione pedagogica svolta dall'AIS in ambito scolastico e nella formazione superiore. A nome dell'associazione sono stati consegnati alla giovane studentessa un kit di primo livello e alcuni testi per approfondire il mondo straordinario dell'enogastronomia e consentire a questo giovane talento di mettere presto a frutto le sue grandi potenzialità.

Nella foto Cinzia Mattioli, delegato AIS Savona, premia Laura Orsolini

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)