Statistiche

  • Interventi (1659)
  • Commenti (0)

Archivi

martedì 20 novembre 2012 16:00:00

Si è svolta a Digione dal 14 al 16 novembre 2012 la X edizione della competizione The Best Sparkling Wines of the World. 24 nazioni, 500 campioni e 100 giudici (di cui il 50% non francesi) sono i numeri dell’evento. I vini premiati sono stati 220: 56 con la medaglia d’oro e 164 con quella di argento.

Nel top dei top di questa classifica sono presenti 7 vini italiani con la medaglia d’oro:
- Vino spumante Cuvée di Gabry Rosé Extra dry, Az. Agr. La Tordera;
- Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Cuvée Tenuta Val de Brun Extra Brut 2011 di Astoria Vini;
- Radegonda Vino Spumante Rosato Brut 2011 Terre di San Venanzio;
- Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Millesimato 2012 Dry Az. Agr. Andreola;
- L’arte Spumantica Sewurtztraminer Brut Carpene Malvolti Spa;
- Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Mas de Fer Extr Dry Az. Agr, Andreola;
- San Vigilio Moscato Dolce Cavit S.c.a.r.l.

Suscitano curiosità le medaglie d’oro del nuovo mondo spumantistico come il Brasile, con:
- Cave Amadeu Brut - Vinicola Geisse;
- Terranova Rosè de Noir Brut Rosè - Cooperativa Vinicola Aurora.

Anche il Cile ha raccolto tre medaglie d’oro con:
- Valdivieso Brut - Vina Valdivieso;
- Undurraga Rosè Royal D.O. Valle de Leyd - Vina Undurraga SA;
- Cordillera Brut Pinot Noir 2011- Miguel Torres SA.

Il Portogallo è riuscito a piazzare lo spumante Alentejio Doc Cartuxa Evora Rosè Bruto 2010 fatto da Eugenio de Almeida.

Il Sud Africa piazza tre ori con Boschendal Le Grand Pavillon Brut Rosè di Boschendal, seguono Pongracz Rosè Brut di Distelle e il Cap Classique Jacques Bruére Cuvée Rosé Brut elaborato con l’ausilio della barrique da Bon Courage Estate.

Anche l’Inghilterra ha il suo momento di gloria dorata con Furleigh Estate Classic Cuvée Brut 2009 del Furleigh Estate.

Per la Spagna si appuntano l’oro:
- Cava Vallformosa Col-leccio Pinot Noir Brut 2010 - Masia Vallformosa;
- Cava Corolilla Chardonnay Brut - Bodegas Murviedro;
- Cava Jaume Codorniu Pinot Noir Chardonnay Brut - Codorniu.

Molto sorprendente è il risultato (oro) del Belgio con la VMQ Cuvée Franco Dragone 2009, allevata anche in barrique da Vignobles des Agaises.

Per la Francia, premio dorato per lo Champagne di Alain Couvreur, Cuvée Réserve Brut Rosé, per lo Champagne Bailla Brut di Trepo Leriguier, poi Champagne Philippe Fourrier Cuvée Prestige Brut elaborato da Fourrier Delmote e infine lo Champagne Esprit Grand Cru di Baron Fuente e a chiudere Champagne Mont Vergon Premier Cru Brut di Michel Mailliard.

Per gli appassionati di Crémant i medagliati sono Artur Metz con il Crémant d’Alsace Lot 9003, il Crémant d’Alsace Saint Rémi Cuvée Prestige di Ehrhart Philippe e il Crémant de Bourgogne Léonce Bocquet Brut spumantizzato dal Gruppo Patriarche.

Chiude il gruppo la Svizzera con Baccarat Cuvée Prestige Rosè de Pinot Noir Brut della Cave de Genève.

Tutti quelli qui elencati sono stati considerati, e l’elenco non è per ordine di merito, i Best Sparkling wines from Effervescent du Monde 2012. Che altro dire? Enjoy!

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)