Statistiche

  • Interventi (1659)
  • Commenti (0)

Archivi

giovedì 13 ottobre 2011 11:55:00

L'edizione 2011 di Autochtona, il Forum dei vini autoctoni in programma a Fiera Bolzano dal 17 al 20 ottobre, è destinata a battere i record degli scorsi anni. Saranno oltre 100 le aziende che quest'anno prenderanno parte alla manifestazione, singolarmente o attraverso Consorzi di Tutela, Strade del vino o delegazioni territoriali. Quasi 300 le etichette in esposizione, tutte di vini provenienti per almeno il 95% da vitigni italiani, come prevede il regolamento.
Ad Autochtona, inoltre, saranno rappresentate, attraverso i loro vitigni di punta, ben diciotto regioni italiane; tra queste spicca il Piemonte, con oltre 30 aziende, che proporranno Barolo, Barbaresco, Cortese, Dolcetto, Grignolino, Freisa, Moscato e Timorasso. Con la sua nuova formula, la manifestazione sembra avere incontrato il favore della partecipazione attraverso gruppi e collettive:  basti pensare infatti che su 54 spazi espositivi, ben sedici sono legati a specifiche DOC e DOCG e che i Consorzi di tutela saranno ben 9 (Chianti Colli Fiorentini, Calabria Citra, Colline Saluzzesi, Garda Classico, Vini Mantovani, Moscato di Scanzo, Colli Tortonesi, Colli Bolognesi, Collio e Carso).
Tra le delegazioni più numerose: una ventina di produttori dall'Emilia-Romagna, una nutrita rappresentanza dalla Valle d'Aosta con 10 cantine, 9 aziende toscane e 7 dal Friuli. Numeri di tutto rispetto anche per Tasting Lagrein, la degustazione organizzata in collaborazione con FWS – Freie Weinbauern Südtirol, che vedrà la partecipazione di 16 produttori aderenti all'associazione dei Vignaioli dell'Alto Adige. I visitatori che si registreranno all'evento, in programma mercoledì 19 ottobre, potranno così apprezzare le caratteristiche di 21 diverse etichette di Lagrein.
"Siamo orgogliosi di aprire Autochtona 2011 con questi numeri – ha dichiarato il Direttore di Fiera Bolzano Reinhold Marsoner – È un risultato che testimonia la crescente importanza della nostra manifestazione come punto di riferimento per la diffusione e la promozione dei vitigni autoctoni italiani".
Questa ottava edizione di Autochtona si preannuncia ricca anche dal punto di vista dei visitatori, con oltre 1300 operatori attesi, oltre a  una nutrita presenza di wine journalist italiani e esteri, alcuni dei quali coinvolti anche nel premio "Autoctoni che passione!",  in programma per martedì 18 ottobre.

Per ulteriori informazioni: www.autochtona.it

"Autochtona" Italian Press Office c/o Fruitecom tel. 059-7863894             

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)