Statistiche

  • Interventi (1678)
  • Commenti (0)

Archivi

lunedì 11 aprile 2016 16:30:00

Si apre con l’edizione 2016 la collaborazione tra Trentodoc e AIS per il Concorso che incorona il miglior sommelier italiano e candida il vincitore alle finali mondiali.

L’accordo triennale, approvato ufficialmente dai rispettivi vertici, è stato siglato congiuntamente e presentato quest’oggi a Vinitaly dai presidenti Antonello Maietta per AIS ed Enrico Zanoni per Trentodoc. Nelle prossime tre edizioni l’annuale competizione assumerà la denominazione Concorso Miglior Sommelier d’Italia – Premio Trentodoc. 

Il Concorso rappresenta la vetrina più prestigiosa nell’ambito della sommellerie italiana e ha come obiettivo la promozione della cultura vitivinicola nazionale attraverso la figura professionale del sommelier. I candidati, superate le selezioni regionali, devono affrontare una serie di prove scritte e pratiche, che assegnano al più preparato comunicatore del vino il titolo di Campione e il Premio Trentodoc.

Antonello Maietta commenta così la partnership appena siglata: “Se le bollicine simboleggiano la festa, la montagna è spesso chiamata a evocare la ricerca di traguardi arditi e impegnativi. Avere al nostro fianco un organismo autorevole come il Trentodoc, che promuove e valorizza le ‘bollicine di montagna’, non può che essere di buon auspicio per l’avvio di questa collaborazione”.

Prosegue Enrico Zanoni: “Per Trentodoc è un momento molto importante: la collaborazione con AIS ha una duplice valenza positiva, da una parte, è il suggello del buon lavoro che l’istituto Trento Doc sta portando avanti; dall’altra, è uno strumento fondamentale per continuare un percorso che si è appena avviato, ma che si sta rivelando assolutamente potenziale”.

La sintonia di intenti volta alla qualificazione di una figura professionale di crescente importanza nel panorama della promozione delle eccellenze italiane è il miglior auspicio per il rinnovato successo dell’evento targato AIS, dove un partner quale l’Istituto Trento Doc rappresenta il suo ideale completamento.

AIS Staff Writer

 

 

Antonello Maietta, Presidente Nazionale AIS, ed Enrico Zanoni, Presidente dell'Istituto Trento Doc

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)