Statistiche

  • Interventi (1674)
  • Commenti (0)

Archivi

Champagne, tempo di bilanci 

mercoledì 13 gennaio 2016 16:45:00

Chissà in quanti avrebbero scommesso sulla tenuta dello Champagne nel 2015, forse qualche avventuriero della finanza; figuriamoci se si trovava qualcuno pronto a scommettere  su un nuovo record, questo nemmeno a cercarlo con il lanternino.
Ebbene lo Champagne ha fatto la sua splendida...

... leggi
 

A caccia di millennials 

mercoledì 13 gennaio 2016 15:00:00

Letto non equivale a raccontato. La degustazione descritta da altri e postata sul web non dà lo stesso risultato di quella fatta con lo stesso vino e con l’interlocutore di fronte. Il vino non è una materia di studio come il codice civile, non è possibile segmentarlo in comma e sotto comma...

... leggi
 

Anno nuovo, vino nuovo 

giovedì 31 dicembre 2015 21:30:00

Magari fosse così! Via tutte le convenzionalità saldatesi negli anni del boom enologico (dall’Ottanta al Duemila e qualcosa) che hanno innalzato un po’ tutti, dai sommelier agli enologi, dai wine journalist ai wine blogger, i produttori e i guru dell’impossibile. Via tutti i click dell’anti vino, quelli che personalizzano...

... leggi
 

La depressione del sémillon 

giovedì 31 dicembre 2015 10:30:00

È molto difficile disobbedire all’ordine mentale che egualizza Bordeaux con il vino rosso e se di bianco di tratta non resta che il Sauternes. Questa bivalenza enologica ha però creato un danno enorme al mondo del vino, perché ha prima distrutto tutto quello che di eccellente bianco veniva prodotto...

... leggi
 

Madeira, il cantastorie viaggiatore 

martedì 29 dicembre 2015 16:00:00

Questo gruppetto di isole vulcaniche in pieno oceano Atlantico fa vino da secoli, però il suo clima piovoso e sub tropicale non lo ha del tutto favorito, infatti si presentava spesso alto in acidità e in compagnia di una discreta volatile, tanto che le botti in cui veniva spedito diventavano più una zavorra per velieri...

... leggi
 

Il vino di Avignone 

lunedì 28 dicembre 2015 12:30:00

Indubbiamente è lo Châteauneuf du Pape, in versione rossa, il vino che fa di Avignone il centro vitivinicolo della Valle del Rodano. È un vino di stirpe antica, che sembra attraversare storicità laceranti sotto l’aspetto della religione cattolica, tanto da movimentare fatti e misfatti di papi e antipapi nel periodo dello Scisma...

... leggi
 

Mal di testa da vino rosso? 

mercoledì 23 dicembre 2015 10:30:00

C’è un sistema per prevenire il mal di testa da vino rosso? Bella domanda verrebbe da dire, e altrettanto bella potrebbe essere la risposta, che naturalmente non possiamo assolutamente avvalorare nell’intenzionalità preventiva.
Nella sezione Health News di Northjersey.com...

... leggi
 

Weisser Germany 

martedì 22 dicembre 2015 12:00:00

Spätlese equivale, nella terminologia enologica tedesca, a maturato pienamente, e comunque è al di sotto di “Auslese” in termini di maturità dell’acino. Lo sappiamo, l’excursus tedesco in fatto di maturazione e concentrazione zuccherina del chicco e del mosto è molto labirintico, però certi vini sono d’una chiarezza...

... leggi
 

Matua 

lunedì 21 dicembre 2015 16:30:00

Nel 1974 Bill e Ross Spence vinificarono 300 litri di sauvignon blanc e divennero i primi produttori di quel vino in Nuova Zelanda. Da quegli anni il vino bianco della terra dei kiwi ha fatto una  progressione impressionante, diventando un’icona mondiale, soprattutto da quando s’è ricavato una personalità...

... leggi
 

Pignolo di nome ma non di fatto 

giovedì 17 dicembre 2015 14:30:00

Pignòlo secondo Treccani è una persona che agisce e si comporta con eccessiva pedanteria, quindi in ultima analisi di qualcuno che non sa liberarsi da schemi mentali rigidi e minuziosi.
Il Pignolo di cui tratteremo noi non ha le connotazioni di cui sopra, essendo un vino rosso...

... leggi
 
Pagina 75 di 168 << < 30 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 100 130 > >>
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)