Statistiche

  • Interventi (1595)
  • Commenti (0)

Archivi

Koshu: all'ombra del Monte Fuji 

venerdì 26 luglio 2019 09:00:00

Ai più il Giappone ricorderà il sakè; magari, in seconda battuta, il whisky. Non il vino. Eppure, da qualche anno a questa parte, alle pendici del monte Fuji, il "ribollir dei tini" si fa sentire eccome.

... leggi
 

Eric Asimov: dieci parole per parlare di vino 

mercoledì 24 luglio 2019 09:00:00

Il vocabolario del vino è ricco e variegato. Eric Asimov, critico enologico del New York Times, ha voluto dare il proprio contributo, e suggerisce quindici parole per aiutarci a valutare il contenuto di una bottiglia. Ne abbiamo scelte dieci, e ve le proponiamo.

... leggi
 

Camilleri, il vino, e Montalbano 

venerdì 19 luglio 2019 09:00:00

Era il 1994: Montalbano faceva la sua comparsa ne La forma dell'acqua e il vino, assieme al cibo, già occupava il suo posto tra le carte del poliziotto creato da Andrea Camilleri. 

... leggi
 

Arrighi: il vino che viene dal mare.  

mercoledì 17 luglio 2019 09:00:00

Antonio Arrighi è l'orgoglioso proprietario di 9 ettari (di cui 6 vitati) alle spalle di Porto Azzurro, sull'isola d'Elba. Dinamico e curioso sperimentatore, saltella dalle anfore alle ceste di vimini, dentro le quali immerge le sue uve aleatico in mare, come facevano i Greci di Chio.

... leggi
 

Ferrari vince il mondiale delle bollicine 

lunedì 15 luglio 2019 09:00:00

Le Cantine Ferrari di Trento hanno vinto il premio come Sparkling wine producer of the year, battendo la maison francese Roederer durante la Champagne & Sparkling wine world championships.

... leggi
 

Vitigni immutati 

lunedì 8 luglio 2019 09:00:00

Quanto sono antiche le varietà che beviamo ogni giorno? Se l'è chiesto Nathan Wales, ricercatore dell'Università di York, dopo avere portato a termine alcuni scavi in Francia.

... leggi
 

Strevi: il cuore passito del Piemonte 

martedì 2 luglio 2019 09:00:00

Il Piemonte Moscato Passito è forse meno noto delle versioni effervescenti dell'Asti e del Moscato d'Asti, complice forse l'appartenenza a una denominazione d'origine, quella del Piemonte DOC, troppo vasta per per inquadrarne a dovere i confini più vocati. 

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)