20:00
22:30

Itinerario enologico alla ricerca di emozioni sensoriali, nei luoghi vocati alla sublimazione del Nebbiolo.

Protagonista del secondo appuntamento: Orlando Abrigo.

La cantina si trova per i suoi tre quarti nascosto, interrato in una collina. Lungo il suo perimetro sono poggiate decine di pali di legno, alti fino a 16 metri.  All’interno, gli ambienti sono stati messi a punto per agevolare il lavoro della cantina, con coerenza rispetto a una filosofia della semplicità che è propria dell’impegno di Abrigo. I materiali sono trattati come tali, nella loro condizione primaria, senza alcun desiderio di esibire lusso, se non quello di potersi permettere le migliori tecnologie per produrre e imbottigliare un buon vino.

I vini in degustazione:
Tres Plus 2015
Valmaggiore 2013
Barbaresco Meruzzano 2014
Barbaresco Montersino 2009/ 2011/2013
Barbaresco Rongalio 2009/2011

Nella Guida Vitae 2018 possiamo leggere le descrizioni del Barbaresco Meruzzano 2014: "Granato. Su uno sfondo speziato, di noce moscata e pepe, si dipanano sensazioni terragne e fruttate, mature, calde, finchè si precisa un profumo delizioso di viola mammola. Bel sorso, caldo, intenso, succoso. Un tannino "freddo", ma buono, rimonta e dà gusto al lungo finale."

Per il Valmaggiore 2013 possiamo leggere: "Granato fitto e luminoso. Naso intenso, screziato: subito lampone e fragolina macerati e noce moscata, su cui s'innestano sensazioni mentolate e d'erbe aromatiche. Tannini vellutati ma robusti, appena polverosi nel lungo finale."

Per info e prenotazioni: segreteria@aislazio.it oppure 06.42272076

Ais Roma

Lifestyle Hotel
Via Giorgio Zoega, 59 Roma