17:00
22:00

Legame coi territori, 24 chef stellari, degustazioni sfiziose: la ricetta del successo della kermesse del gusto che ha il miglior ristorante nazionale. Solo a Bergamo dal 1 al 3 Dicembre 2017

I più importanti Chef del panorama italiano, i prodotti di eccellenza del Bel Paese, i maestri pasticceri più virtuosi del territorio nazionale: presto in TV a Masterchef? No! In diretta dal vivo a Bergamo! Tutto questo e tanto altro ancora alla sesta edizione di GourmArte in programma dal 1 al 3 Dicembre 2017.
Il Festival, che negli anni ha registrato affluenze di pubblico sempre maggiori, richiamando appassionati anche da tutte le regioni limitrofe, quest’anno mette in campo nuove partnership importantissime che impartiranno ancor più prestigio alla manifestazione. Una maratona di 24 “alchimisti dei sensi” (8 per giorno), scelti tra membri dell’associazione Le Soste, punto di riferimento della cucina italiana nel mondo, che garantirà la partecipazione dei suoi migliori professionisti del calibro ad esempio di Chicco Cerea (Da Vittorio), Claudio Sadler (Sadler) e Philippe Léveillé (Miramonti L’altro) e tra membri di AMPI, Accademia Maestri Pasticceri Italiani, che riunisce i maggiori esponenti del settore a livello nazionale, detentori della tradizione, ma allo stesso tempo sempre all’avanguardia con le nuove tendenze e tecnologie. I visitatori di GourmArte avranno così l’opportunità unica di gustare piatti ricercatissimi, realizzati davanti ai propri occhi nelle 8 cucine a vista superaccessioriate, da professionisti eccezionali tutti riuniti in occasione di questo Festival di grande rilievo.
Ma se è vero che GourmArte è soprattutto gusto, sarebbe riduttivo omettere il suo valore culturale: oltre allo showcooking e alle presentazioni di libri anche tante degustazioni strutturate, proposte dagli oltre 100 espositori, che accompagneranno il visitatore durante il percorso degustativo, raccontando il territorio e la tradizione che stanno alla base dei loro prodotti. Sarà possibile lasciarsi avvolgere dal sapore intenso dell’aceto balsamico di Modena, da quello dell’antico Bitto, del Caviale della pianura Padana, ma anche gli impareggiabili insaccati delle tradizioni cremonesi e bergamasche, i migliori interpreti del Franciacorta, della Valtellina eroica e di tante altre denominazioni enologiche. Così come sarà possibile lasciarsi sorprendere dai prodotti più famosi d’oltralpe come il pregiatissimo Patanegra sapido e gustoso o lo champagne prodotto dai manipulant recoltant, le Ostriche bretoni e irlandesi. Una Kermesse di sapori importantissimi e senza confini, dagli elevati standard qualitativi garantiti da quel saper fare tutto italiano di questi produttori che realizzano e importano solo l’eccellenza.
Ulteriore gradita novità, quest’anno l’ingresso al Festival sarà gratuito, un incentivo in più per non mancare all’evento che negli anni si è confermato punto di riferimento per tutti i professionisti e gli appassionati di food&wine.
Vietato mancare dunque, dal 1 al 3 Dicembre 2017 alla Fiera di Bergamo per vivere un’esperienza sensoriale unica, capace di parlare a cuore, mente e palato.

 

Giorni: 1-2-3 Dicembre 2017
Orari: Venerdì 17-22, Sabato e Domenica 10-22.
Luogo: Fiera di Bergamo
Ingresso: gratuito

Info: www.gourmarte.it
Facebook: @gourmarte
Segreteria Organizzativa: multimedia@multimediamilano.it