20:30
23:00

Un seminario condotto da Samuel Cogliati in linea con il percorso formativo avviato da AIS Ferrara nel 2015 .
Tale percorso ha lo scopo di approfondire la conoscenza e la degustazione di alcune tipologie di vini e di conoscere e apprezzarne le caratteristiche.

L’OSSIDAZIONE E IL VINO: AMORE E ODIO?

Per molte persone che hanno a che fare con il vino – in particolare tecnici, enologi, produttori, ma anche un gran numero di appassionati – l’ossidazione nel vino è come fumo negli occhi. Sintomo di debolezza, monito sulla qualità delle uve, segno di stanchezza e decadenza del vino, addirittura palese difetto. Ecco sotto quali e quante diverse voci si tende a catalogare questo concetto. Interpretare una realtà così complessa attraverso questa sola prospettiva sarebbe però dimenticare che l’ossidazione è un fenomeno complesso (e prezioso: presiede anche all’invecchiamento della nobile bevanda). Ha inoltre dato la vita ad alcuni tra i più grandi vini della storia enologica moderna. Lo stesso Louis Pasteur, che ne studiò a lungo e approfonditamente gli effetti, era un convinto sostenitore dei vini ossidativi.
Un secolo e mezzo più tardi, e con autorevolezza infinitamente più modesta, Samuel Cogliati è un altro convinto seguace di questa tipologia bacchica. Ci condurrà tra i segreti del rapporto affascinante tra vino e ossigeno e ci guiderà nella degustazione alla cieca di cinque vini scelti con cura per illustrare questi concetti e... il piacere del gusto.
Alla fine della serata sarà servito un piatto in abbinamento.

Per informazioni e prenotazioni
Gabriella Rossi
gabriella.rossi66@virgilio.it – cell. 329 110 7280

Per prenotazioni
Carlo Biancolli
carlo_biancolli@yahoo.it – cell. 347 265 5234

Villa Maria Regina