Gabriele Rappo sommelier A.I.S. in London 

domenica 9 maggio 2010 17:17:00

Intervista a Gabriele Rappo, sommelier italiano, marchigiano di origine, che fa parte di quella squadra di validi sommelier di formazione A.I.S. la squadra di A.I.S. Sommelier London capitanata da Andrea Rinaldi, che si stanno facendo splendidamente onore nella capitale inglese.
Rappo si è classificato al terzo posto nel trofeo per il miglior sommelier europeo nel concorso organizzato dalla W.S.A., Worldwide Sommelier Association, proprio in London, nel gennaio 2008, partecipando alla semifinale per il Campionato mondiale svoltosi a Roma nel maggio dello stesso anno. Rappo é wine adviser, responsabile della sezione dei "fine wines" presso il prestigioso Selfridges in Oxford Street

... leggi
 

Una carriera da…Meraviglia: da sommeliers A.I.S. ad importatore di vini in California 

martedì 27 aprile 2010 17:45:00

Intervista a Diego Meraviglia, piemontese sommelier professionista AIS che si è trasferito a Los Angeles nel 2006. Di recente Meraviglia ha ottenuto il premio internazionale AIS/Villa Sandi ed é entrato in società con una compagnia di importazione e distribuzione vino arrivando a ricoprire il ruolo di Vice Presidente. Meraviglia, ex-Assistant Wine Director al ristorante “Il Moro” di Los Angeles e attuale Sommelier & Assistant Wine Director presso La Piazza Restaurant, è attivo collaboratore dell'AIS California

... leggi
 

Enotecari italiani a Londra: Simone Cassina racconta  

martedì 13 aprile 2010 17:57:00

Intervista a Simone Cassina, bergamasco di origine, che da cinque anni lavora per il gruppo Nicolas Castel Group nella capitale britannica. Un’interessante testimonianza, la sua, che ci aiuta a capire quale fenomeno complesso e globalizzato sia diventato ormai il vino e di quali elementi si debba necessariamente tenere conto per provare ad agire con successo su un palcoscenico importante, ma difficile, com’è il Regno Unito.

... leggi
 

Dall’Abruzzo alla California: Intervista alla sommelier Liberata Torlontano 

giovedì 25 marzo 2010 18:17:00

Intervista a Liberata Torlontano, che dopo essere stata segretaria per l’A.I.S. in Abruzzo e Molise dal 2003 al 2009, e aver operato presso “Casa Azzurri” in occasione dei campionati europei di calcio in Portogallo, nel 2004, nel 2009 ha avuto la bella occasione di trasferirsi per un anno in California, a San Francisco. Qui lavora (e ci resterà sino a fine maggio presso il Ristobar dove a rappresentare i colori italiani c’è anche uno chef nato a Bergamo.

... leggi
 

Come sta l’Amarone? Luca Sartori, Presidente del Consorzio Valpolicella, ne fa la diagnosi 

lunedì 8 marzo 2010 18:32:00

Intervista sulla situazione dell'Amarone della Valpolicella al Presidente del Consorzio Luca Sartori. Nell'intervista Sartori si dice ottimista sulla realtà attuale e sullo sviluppo della denominazione.

... leggi
 

Come vanno le cose per il vino in Israele? Ce lo racconta Moshe Spak organizzatore di Terravino 

giovedì 25 febbraio 2010 18:42:00

Intervista a Moshe Spah, organizzatore di Terravino, http://www.mediterraneaniwc.com/ Mediterranean International wine & spirit challenge che si svolge in Israele. Una rassegna, organizzata in un Paese dove i consumi di vino e l’industria vinicola sono in crescita, alla quale anche i produttori italiani, facente parti di quel bacino del Mediterraneo, dovrebbero guardare. 

... leggi
 

Intervista a Michael Edwards autore di The Finest wines of Champagne  

venerdì 5 febbraio 2010 08:18:00

Intervista a Michael Edwards, freelance wine e food writer inglese, specialista della Champagne, cui ha già dedicato altri due libri, tra cui The Champagne Companion (vincitore del Prix Lanson) e la Pocket Champagne guide, a suo tempo pubblicata con il titolo di Champagne e spumanti di tutto il mondo da Rosenberg & Sellier, ed è collaboratore di The World of Fine Wines, Harpers, Drink Business e altre testate. L’occasione dell'intervista è il libro The finest wines of Champagne.

... leggi
 

Intervista a Michele Cianciulli importatore di vini italiani negli Stati Uniti  

domenica 24 gennaio 2010 08:07:00

Intervista a Michele Cianciulli, importatore di vino italiano a New York. Nell'intervista le prospettive per il vino italiano sul mercato americano nel 2010.

... leggi
 

Buone prospettive di crescita per i vini italiani in Belgio : ce ne parla Hervé Lalau  

martedì 12 gennaio 2010 08:38:00

Conosciuto per il suo blog Chroniques vineuses e per la sua attività di Segretario generale della Fijev, Fédération Internationale des Journalistes et Ecrivains des Vins et Spiritueux, Hervé Lalau é un collega francese che da svariati anni vive e lavora in Belgio, dove collabora alla rivista In Vino Veritas, oltre a scrivere per Vitisphère (in Francia), Romanduvin (Svizzera), Vins & Vignobles (Québec in Canada), Emociones (Spagna). Essendo un grande appassionato di vini italiani, ho pensato di chiedere a lui di raccontarci come sia l’andamento dei vini italiani in Belgio.

... leggi
 

Intervista a Mayumi Nakagawara, sommelier ambasciatore dei vini italiani in Giappone 

lunedì 14 dicembre 2009 13:17:00

Intervista a Mayumi Nakagawara (qui ritratta in una foto di Takashi Watanabe), collaboratrice della rivista Winart, considerata tra i massimi esperti di vini e vitigni italiani in Giappone e sommelier professionista AIS (ha lavorato nel Ristorante di Paolo Teverini a Bagno di Romagna), talmente appassionata al nostro Paese, da aver scelto di viverci, visto che per gran parte dell’anno risiede a Bologna.

... leggi
 
Pagina 6 di 12 << < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 > >>
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)