Davide Carron: essere sommelier (A.I.S. ovviamente) a San Francisco 

martedì 16 agosto 2011 09:03:00

Bisognerà scriverla, prima o poi, una piccola cronistoria, un racconto breve a più voci, che sappia porre in rilievo e celebrare, come meritano, la forza di volontà, l’abnegazione, la professionalità e quindi la capacità di emergere e, per usare una parola non bellissima ma efficace, “fare carriera”, di tanti sommelier italiani di formazione A.I.S. che hanno scelto di vivere l’esperienza della sommellerie, spesso ad alti livelli, all’estero. Come documenta l’archivio della sezione “l’intervista”, sono molti i sommelier A.I.S. che stanno facendo cose egregie e tenendo alta la bandiera dell’Associazione nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in altre parti del mondo. Al novero di questi appartiene il giovanissimo (beato lui!) Davide Carron, 27 anni, nativo di Jesolo.

... leggi
 

Chiara Giovoni, sommelier: il vino non è solo “roba da maschi”…  

martedì 2 agosto 2011 00:00:00

Il vino e la sommellerie non devono essere esclusivo appannaggio degli uomini. Anche le donne, con la loro sensibilità e tenacia hanno molto da dire in questo settore! Lo conferma in questa intervista la giovane sommelier del ristorante Al San Cristoforo di Nicola Cavallaro a Milano, Chiara Giovoni, che racconta il suo rapporto con il vino.

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)