Statistiche

  • Interventi (1329)
  • Commenti (0)

Toscana chinata 

lunedì 29 febbraio 2016 16:00:00

Si tratta di vino, non di un atto di sottomissione. Il termine giusto sarebbe “chinato”, ma abbinato a Toscana ha richiesto il genere femminile. A Gropina, una piccola località della frazione di Penna a Terranuova Bracciolini, Enzo Nocentini è a capo della Azienda Agricola Tiberio...

... leggi
 

Decantare, caraffare: unico dilemma? 

lunedì 29 febbraio 2016 12:00:00

Non desideriamo accostarci a questo interrogativo con i toni da melodramma della Grecia antica, però abbiamo notato che quando se ne parla il dibattito si accende, le parole s’alzano di temperatura e ognuno è in grado, da una parte e dall’altra, di portare vino al suo mulino. Non vogliamo nemmeno prendere...

... leggi
 

Connoisseurs Choice… Whisky 

venerdì 26 febbraio 2016 16:00:00

Nel 1846, nella regione Islay, in Scozia, fu fondata la distilleria Caol Ila (ovvero “il suono dell’Isola). La sua ascesa in qualità e quantità di distillazione s’è incrementata anno dopo anno, oggi si è stabilizzata  in 7 milioni di litri di whisky, e il loro ampliamento produttivo, con impiego di 6 distillatori in rame...

... leggi
 

Che strano il profumo 2 

giovedì 25 febbraio 2016 15:00:00

Non preoccupatevi, non è una saga, è la sensibilità olfattiva che se non trova la complessità degli aromi non riesce a definire al meglio la qualità, e poi l’importante è che non si giunga al complessato.
Tornando alla lettura de IL VINO, dispense ad uso didattico per i sommelier dell’AIS, ormai...

... leggi
 

Daniele Sevoli conquista il Gran Premio Sagrantino 2016 

giovedì 25 febbraio 2016 09:30:00

Si chiama il Daniele Sevoli il vincitore del Gran Premio del Sagrantino. Il sommelier della Delegazione di Perugia ha superato in finale il toscano Massimo Tortora e il molisano Carlo Pagano, rispettivamente giunti al secondo e terzo posto.
Il concorso, svoltosi all’interno della manifestazione...

... leggi
 

Sorpresa Sauternes Piada 

mercoledì 24 febbraio 2016 15:30:00

Facile degustare e descrivere Guiraud, Coutet, Rieussec, figuriamoci poi Yquem, già alla lettura dell’etichetta si è inconsciamente propensi a pensare di selezionare degli aggettivi che esaltino l’oggetto non che lo raziocinino come se fosse eno-radiografato. Non è infrequente che ci sia molta benevolenza...

... leggi
 

Matassa Blanc 

martedì 23 febbraio 2016 16:30:00

“Le Midi” ha il suo valore intriso nella meridionalità più pura dell’essere Francia, seppur in presenza di contaminazioni culturali catalane e un po’ basche; ciò ha determinato una confluenza di significati che spazia dalla nozione geografica (versione mezzogiorno italico) a quella culturale, e infine a quella turistica...

... leggi
 

Simone Vergamini vince il Master Sangiovese 2016 

martedì 23 febbraio 2016 10:00:00

È originario di Castelnuovo di Garfagnana, Delegazione AIS di Lucca, il vincitore della quindicesima edizione del Trofeo Consorzio Vini di Romagna – Master del Sangiovese 2016. Si chiama Simone Vergamini e si è imposto nel corso di una entusiasmante prova finale, precedendo Maura Gigatti e Massimo Tortora...

... leggi
 

Il Moscato con il mantello rosso 

lunedì 22 febbraio 2016 11:30:00

Moscato? Una delle più affascinanti problematicità di quest’uva sta nelle sua poliedricità ampelografica, tanto che il plurale, moscati, diventa un obbligo: molte sono le varietà e altrettanti i soprannomi.
Alcuni esempi. Hanepoot, moscatel gordo, zibibbo, muscat ottonel, moscato di Canelli...

... leggi
 

Che strano il profumo 

venerdì 19 febbraio 2016 16:00:00

Qualche tempo fa ci siamo soffermati sull’analisi delle famiglie descrittive (esame olfattivo) del vino, non in senso tecnico e formativo, ma in modo ludico, effettuando un percorso retro olfattivo, nel senso di tornare indietro con l’identificazione dei descrittori usati per questo strategico passaggio degustativo...

... leggi
 
Pagina 1 di 3 1 2 3 > >>
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)