Statistiche

  • Interventi (1329)
  • Commenti (0)

La Toscana sta bollendo 

giovedì 29 gennaio 2015 10:30:00

E non certo per il caldo, anche se i geli di qualche anno fa sono diventati un lontano ricordo. La Toscana sta bollendo in bollicine, c’è una verve energica ed energizzante nel produrre questo vino molto trendy in questo anni, forse sulla scia del successo mondiale del Prosecco. In Toscana la tradizione di spumantizzare...

... leggi
 

Rive Alte Ronco del Gelso 

mercoledì 28 gennaio 2015 15:45:00

Ci è capitata tra le mani una bottiglia di Isonzo del Friuli Chardonnay Rive Alte 2005, prodotto dall’Azienda Agricola Ronco del Gelso di Cormons. Messa in questo modo si tratterebbe dunque, per la dizione Rive Alte, dell’indicazione di una specie di sottozona, se non di un vero e proprio vigneto...

... leggi
 

Farinata con le leghe 

lunedì 26 gennaio 2015 16:30:00

Che la cucina italiana sia inzuppata in un macrocosmo di sapori e profumi è scontato da millenni, che la cucina toscana sia specializzata in zuppe, farinate e pappe è altrettanto scontato: frutto dell’etrusco che c’è in loro.
Questo è un piatto misero, forse misericordioso perché in grado di sopperire a certi bisogni...

... leggi
 

Una ligure nella Loira 

venerdì 23 gennaio 2015 11:30:00

Era il 1519 quando Francesco I, re di Francia, introdusse il vitigno romorantin nei territori circostanti il Castello di Romorantin: assonanza non casuale. Siamo nel dipartimento del Loire-et-Cher. Questo vitigno non ha avuto fortuna nell’emisfero viticolo francese, è riuscito con molta fatica a resistere nel comprensorio...

... leggi
 

C’era una volta un Whisky… 

giovedì 22 gennaio 2015 16:00:00

C’era una volta un vino chiamato Pajarete/Paxarete. Aveva colore intensissimo perché ottenuto da uve Pedro Ximenez appassite al sole e poi bollite a bagno Maria. Da questa bollitura si otteneva l’Arrope quando il volume era ridotto del 50% e il Sancocho quando si riduceva di 1/3. Il prodotto  finale si miscelava...

... leggi
 

Rosé nel metodo e nel dato di fatto 

mercoledì 21 gennaio 2015 15:30:00

Trasparenze rosee, tanto da sembrare l’effetto ottico di un plateau di gamberetti, così la tinta di questo Vino Spumante senza appeal di denominazione si presenta alla vista della serata antecedente il natale. Il vino è un rosato – appunto – l’azienda produttrice è Costaripa, con sede a Moniga del Garda: siamo in Valtenesi...

... leggi
 

House of Lords Wine 

martedì 20 gennaio 2015 16:00:00

Nel maggio scorso Drink Business pubblicava un report del The Times, inerente il consumo di alcol nei vari bar delle Houses of Parliament. Per la cronaca tra il 2012 e il 2013 sono state consumate 10.989  pinte di Guinness, 10.248 bottiglie di Becks, 463 litri di Gordon’s Gin, 13,3 litri di Jack Daniels, 52 litri di Famous Grouse...

... leggi
 

Il nero di Dalzocchio 

lunedì 19 gennaio 2015 16:30:00

Piccolo è bello! C’è stato qualche decennio fa un tentativo di movimentare questo filone di produttori vinicoli, il trend oscillò tra critical wines e garage wines, poi il filone s’è via via affievolito, però la sostanza del buono che lì dentro si trovò racchiuso non s’è dispersa e questo Pinot Nero potrebbe esserne l’emblema...

... leggi
 

Riesling d’Abbazia 

venerdì 16 gennaio 2015 15:00:00

Appena si nomina il Riesling è immediato il link con la Germania e l’Alsazia, e tutti a dire: senti il kerosene, no… c’è anche il petrolio, io… invece sento l’ardesia, e chi più ne ha più ne metta, a ragione e a torto, fino a sparare la polvere di cannone.
Il 2010 Praepositus Riesling dell’Abbazia di Novacella...

... leggi
 

Australian De Bortoli  

giovedì 15 gennaio 2015 17:00:00

Di isola in isola, non c’è errore, è proprio De Bortoli, è l’isola (enologica) di cui ci stiamo accingendo a trattare non è nel Mediterraneo; e qui il sud è davvero sud, tanto che anche il nome di quest’isola continente lo ricorda: australis… Australia.
Qui i De Bortoli vi giunsero nel 1928...

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)